RetroNews

RetroNews

Notizie, curiosità, eventi.....

jn 47E' online il numero 47 della fanzine di retrocomputing Jurassic News.
In questo numero:
- Editoriale: Il tempo della storia
- Le prove di JN: TRS-80 Color Computer
- Come eravamo: Videogames e personal computer
- Retrocomputing: Previsioni sbagliate
- Retro Riviste: Physics Today
- Biblioteca: 10 PRINT CHR$(205.5+RND(1)); : GOTO 10
- Commodore Club: C128 - Il futuro arriva tardi
- Laboratorio: Old-Media server
- Retro linguaggi: Prolog (parte 1)
- Darwin: Storia del Desktop Publishing (parte 3)
- Manifestazioni: Venezia RetroCamp 2013 - La guerra degli home computer - Era solo un chip...
E' prelevabile online su http://www.jurassicnews.com/

.

asta breker 2013Lo scorso Novembre aveva destato scalpore l'asta dell'Apple I della tedesca Auction Team Breker, che aveva raggiunto la stratosferica cifra di 492.000 Euro.
A pochi mesi di distanza la casa d'aste di Colonia ripropone una serie sorprendente di oggetti, compreso un ennesimo Apple I. L'esemplare è della seconda serie, funzionante, ed è autografato dal suo creatore Wozniak. E' stimato tra i 200.000 ed i 300.000 Euro. E' possibile vedere l'esemplare all'asta in questo splendido video su youtbe.

Accanto all'oggetto più quotato della storia dell'informatica verranno messi all'asta pezzi non meno rari o significativi: lo Scelbi-8H del 1973 (quotato 15.000-20.000 Euro), un MITS Altair 8800 del 1974 (3.000-5.000 Euro), un Apple Lisa-1 del 1983 (15.000-30.000 Euro), una calcolatrice Pascalina del 1600 (100.000-200.000 Euro) ed una macchina Enigma (15.000-25.000 Euro).

Curiosa la lettera della Apple che accompagna l'Apple I, datata 1978 e firmata personalmente da Jobs, dove si autorizzava l'acquirente originale a restituire l'Apple I, ed ottenere, con la modica spesa di 400$, una scheda del modello Apple II. Immagino che quello scambio non sia mai avvenuto, e che il proprietario ne sia ben contento ....

L'asta si terrà il prossimo 25 Maggio a Colonia.

.

jn 48E' online il numero 48 della fanzine di retrocomputing Jurassic News.
In questo numero:
- Editoriale: Vorrei.... ma non posso!
- Le prove di JN: BBC Micro
- Come eravamo: Storia dell'informatica in Brasile
- Retrocomputing: Retro Computing o Computer History?
- Retro Riviste: Progettare
- Retro linguaggi: Prolog (parte 2)
- Darwin: Storia del Desktop Publishing (parte 4)
- News: Eventi e fiere prossime venture
- Oggetti dal passato: La lista dei programmi
- Celebrazioni: Lucas Arts - L'ironia al potere
E' prelevabile online su www.jurassicnews.com

.

storiediuomini2013L'attivissima associazione Museo Piemontese dell'Informatica (MuPIn) sta preparando un nuovo evento finalizzato alla divulgazione dell'evoluzione informatica. Storie di uomini e di macchine: da Ada a Zuckerberg, con l'ausilio di pannelli illustrativi, la racconterà attraverso le vicende di personaggi, noti e meno noti, che con il loro ingegno sono stati in grado di anticipare il futuro e di crearlo.
Alla biografia di ogni personalità sarà associata una selezione di pezzi museali di interesse storico.
La mostra, che fa parte degli eventi del Digital Experience Festival, sarà visitabile dal 9 al 12 maggio presso il Centro Commerciale "SNOS" di Corso Mortara a Torino.

.

C64-BEAGli home computer degli anni 80, in particolare quelli della Commodore, hanno segnato indelebilmente una generazione che ne conserva gelosemente il ricordo. Tra questi dobbiamo annoverare il gruppo HCK Retro di Pozzecco (UD) che dopo averorganizzato a Novembre una mostra sul C64, ed a Marzo una su tutti gli home computer dell'epoca, completa ora il pecorso dedicando una terza ed ultima mostra ai computer di casa Commodore, sia quelli che hanno preceduto, che quelli che sono succeduti, al famoso modello "sessantaquattro".
L'esposizione, dal titolo Commodore before & after, si terrà nella sala comunale di Pravisdomini (PN), dal 17 al 19 Maggio 2013.
Maggiori informazioni sul sito di riferimento www.gbnetwork.it/retrocomputer/c64. Sono disponibili la locandina ed il depliant della manifestazione.

.

museo tecnoeraL'Associazione 64, dopo il successo della mostra Tecno Era, dedicata a computer e consolle anni '80 ed oggetti di tecnologia vintage, ha riorganizzato l'esposizione che viene ora proposta come Museo Tecno Era.
Sede dell'esposizione sarà sempre il palazzo ducale di Castel Morrone (CE), in Via Alberto Altieri 52.
Sarà aperto al pubblico dal 19 Aprile al 16 Giugno, il Venerdi, Sabato e Domenica, dalle 16:00 alle 20:00 (ingresso gratuito), oppure su prenotazione per visite guidate (con offerta volontaria).
Maggiori informazioni sono reperibili sul sito e la pagina facebook dell'associazione.

.

invasionidigitaliTra il 20 ed il 28 Aprile si svolgeranno le #invasionidigitali, una rete di eventi rivolti alla diffusione e valorizzazione del nostro patrimonio artistico-culturale attraverso l’utilizzo di internet e dei social media. I partecipanti sono invitati ad invadere i musei con smartphone, video e fotocamere e condividere la propria esperienza sui social media.
A questa iniziativa partecipano anche Il Museo degli Strumenti per il Calcolo dell'Università di Pisa ed il progetto di archeologia informatica HMR (Hackerando la Macchina Ridotta).
Sabato 20 aprile, dalle 10.30 alle 13, Giovanni A. Cignoni, di HMR, accoglierà gli invasori del Museo con una introduzione storico/tecnologica e li guiderà in un safari fotografico tra le collezioni.
Grazie alla collaborazione con Inventiva DNA sarà realizzato un video testimonial dell’evento, in cui i partecipanti esprimeranno il loro modo di vedere il “museo”.

.

veneziacamp2013

Nell'ambito dell'iniziativa VeneziaCamp 2013, organizzata dall'Associazione Nord-est Digitale, il Museo Piemontese dell'Informatica sarà presente con RetroCamp, una giornata all'insegna della storia dell'informatica, del retrocomputing e del retrogaming con invitati d'eccezione e tanta nostalgia.
Nella giornata del 13 Aprile, presso il VEGA - Parco Scientifico Tecnologico di Venezia, si teranno i seguenti incontri:

Presentazione progetti associazione culturale "Museo Piemontese dell'Informatica - MuPIn"
con Elia Bellussi ed Andrea Poltronieri del MuPIn

101 chiacchiere su Olivetti
con Roberto Dadda (giornalista e docente) e Giammarco Binetti (ex Commodore Computer S.p.A. ed ex "Marketing Director" Olivetti Prodest S.p.A.)

Jurassic News - Retro computing o Computer History?
con Tullio Nicolussi (docente universitario e autore)

Le pagine dell'informatica
con Carlo Santagostino (consulente informatico e giornalista), Marcello Spero (giornalista e consulente), Roberto Dadda (giornalista e docente) e Marco Marinacci (giornalista e consulente)

Alessandro Grussu - video intervista in diretta
Una chiacchierata informale con l'autore di "Spectrumpedia" e di svariati videogame per lo Spectrum Sinclair

Maggiori informazioni su www.mupin.it

.