RetroNews

Eventi

p101unicasSi terrà il 10 novembre 2016 alle ore 10,00 presso l’Università di Cassino, il primo incontro del progetto P101@Unicas ideato dai due Ing. Mario Molinara e Francesco Tortorella, che vede come partner il Cloud Provider Seeweb.
Il P101@Unicas rappresenta un’occasione unica per far conoscere ai ragazzi una parte fondamentale della storia dell’informatica italiana. Tutto parte dal Programma 101 della Olivetti, il primo computer ad uso personale di massa della storia lanciato nel 1965 dall’azienda italiana Olivetti e progettato dall’ing. Pier Giorgio Perotto insieme a Giovanni De Sandre e Gastone Garziera. Nel novembre 2015, Molinara e Tortorella, hanno preso i contatti con De Sandre e Garziera realizzando un simulatore del P101, adatto a girare anche su dispositivi mobile. Da questo simulatore: nasce il progetto P101@Unicas.

Il progetto sarà articolato in 4 fasi:

  • Formazione sulla P101: come è fatta e come funziona
  • Formazione sulla P101: come si programma
  • Esercitazioni personali
  • Partecipazione al contest finale

Il programma del P101@Unicas inizierà con un primo incontro al quale parteciperà anche De Sandre per raccontare la sua storia e quella della P101 ai ragazzi. Il contest (che si svolgerà durante i primi mesi del 2017) sarà incentrato sullo sviluppo di un codice per la P101. Sarà assegnato un tema comune alle diverse squadre coinvolte e ciascuna dovrà, in un tempo stabilito, scrivere il proprio algoritmo/programma risolutivo.
Una commissione di esperti valuterà i migliori lavori che riceveranno un riconoscimento direttamente dalle mani di De Sandre. Nell’arco della giornata, sarà possibile vedere ed usare una P101 funzionante tra quelle disponibili presso il museo Olivetti di Ivrea “Tecnologi@mente”.

FVB 2016Giunge all'ottava edizione la manifestazione di retrocomputing Firenze Vintage Bit, che si svolgerà domenica 27 Novembre a Lastra a Signa, a pochi chilometri da Firenze.
L'edizione 2016 sarà dedicata alle periferiche, segno distintivo dei computer deglia nni '80. 
I computer di oggi sono macchine quasi complete, ma negli anni '80 erano poco più di un microprocessore, una memoria e una tastiera messi insieme. Le periferiche aggiuntive davano ai nostri computer una marcia in più, permettendogli di stupirci con tutta la loro potenza altrimenti inespressa.
Monitor, disk drive, stampanti, modem, mouse e tavolette grafiche, promettevano di far diventare i nostri piccoli computer potenti quasi come quelli della NASA.
Sede della manifestazione sarà anche quest'anno l'antico "Spedale di Sant'Antonio" di Lastra a Signa (FI).
Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale della manifestazione. 

ql meeting 2016 Il 13° Meeting Italiano Sinclair QL si terrà Domenica 20 Novembre a Modena, presso DTM technologies in Via Tacito 65, dalle 10:00 fino alle 17:00.
Come negli ultimi due meeting, saranno organizzate sessioni di tipo didattico, presentazione dei progetti in corso in Italia, e ci sarà una teleconferenza con alcuni utenti esteri.
Sarà possibile anche partecipare ad alcune sessioni via internet ma essendo il numero di accessi limitato sarà data precedenza ad utenti storici e agli utenti che vorranno collegarsi dall'estero.
Maggiori informazioni in questo documento.

 

brusaporto logo Giunge alla decima edizione la ormai classica manifestazione "Brusaporto retrocomputing" che raduna appassionati di vecchi computer e videogiochi da tutta Italia.
L'appuntamento è per Domenica 2 Ottobre 2016, presso il Centro Polivalente in via Roccolo, a Brusaporto (BG). L'entrata è libera.
Maggiori informazioni su www.brusaretro.it.

.

quelli che retrocampus L'associazione culturale Retrocampus organizza a Pastrengo (VR) un incontro dedicato ai videogiochi. Durante le due giornate si potranno ammirare, ed usare, i primi videogiochi su console e home computer, ma anche quelli su macchine arcade.
Negli incontri tra gli appassionati, tra una discussione tecnica ed una storica, si terrà una presentazione della storia del videogioco, curata da Carlo Santagostino, uno dei primi programmatori di videogiochi in Italia, redattore di Zzapp! e colalboratore di Amiga magazine e The game machines.
L'appuntamento è per Sabato 12 e Domenica 13 Dicembre, presso l'auditorium di via 1° Maggio, a Pastrengo (VR).
Maggiori informazioni sul sito e sulla pagina Facebook dell'associazione.

.

FVB 2015Si rinnova come ogni autunno l'appuntamento con la manifestazione di retrocomputing Firenze Vintage Bit, che si svolgerà domenica 29 Novembre a Lastra a Signa, a pochi chilometri da Firenze.
L'edizione 2015 sarà dedicata alla grafica, ovviamente a quella "sintetica" (come si diceva un tempo), ovvero generata al computer.
Il settore della grafica è stato uno di quelli maggiormante rivoluzionati dall'avvento del computer, ed allo stesso tempo le potenzialità grafiche sono state un elemento fondamentale nel determianre l'evoluzione delle tecnologie informatiche.
Sede della manifestazione sarà anche quest'anno l'antico "Spedale di Sant'Antonio" di Lastra a Signa (FI).
Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale della manifestazione. 

.

aaamuseum3 Si è tenuta il 24 Ottobre l'inaugurazione del nuovo All About Apple Museum presso la Darsena del porto di Savona. La giornata era riservata alla stampa, le autorità ed i crowfunders. L'apertura per il publico avverrà il prossimo 28 Novembre.
Il museo, originariamente allestito nel 2005 in una scuola del Comune di Quilliano, nel 2010 doveva trasferirsi nel campus universitario di Savona, ma per problemi burocratici il trasloco non è mai avvenuto. Dopo 5 anni di attesa il museo trova oggi una sua degna e definitiva collocazione.
Oltre all'esposizione permanente dedicata ai prodotti Apple saranno allestite mostre temporanee.
Sul sito di SkyTG24 è disponibile una galleria fotografica. Un approfondimento, con una intervista al presidente Alessio Ferraro, è disponibile sul sito del Secolo XIX.
Maggiori informazioni su www.allaboutapple.com e www.facebook.com/aaamuseum.

.

tecnosapiens 2015 Il telefonino con tastiera e schermo a cristalli liquidi, la macchina da scrivere, il PC con il sistema operativo DOS, il floppy disk. Sono questi gli ‘antenati’ degli attuali strumenti tecnologici che ogni giorno rendono la nostra vita un po’ più comoda e un po' più veloce. Tutti questi oggetti che definiremmo impropriamente dei ‘ferri vecchi’ sono stati raccolti in una mostra dal titolo "Tecnosapiens: 60 anni a passo di byte” che ripercorre, con pezzi unici la storia dell’informatica. È un'iniziativa di Forseti – associazione di volontariato impegnata nella promozione e nella diffusione della cultura informatica e tecnologica – che ha voluto organizzare una mostra sulla storia dell’informatica, in cui i visitatori potranno osservare dal vivo gli oggetti che hanno caratterizzato l’evoluzione dell’IT.
L’inaugurazione della mostra a ingresso libero, cui seguirà un piccolo rinfresco, avverrà venerdì 25 settembre alle ore 19 e sarà aperta alle visite nei giorni 26-27 settembre e nei giorni 3-4 ottobre con orario 10.30/12.30 -15.30/18.30.
La mostra è patrocinata dal Comune di Varese e sarà esposta presso il Museo Tattile di Varese, nello spazio temporaneo di Villa Baragiola in via Caracciolo, 46.
Per informazioni www.forseti.itwww.facebook.com/AssociazioneForseti

.