Timeline

La timeline della storia dell'informatica, completa dei maggiori avvenimenti delle storia Italiana

Preistoria

400-300 a.C. – I Babilonesi utilizzano come ausilio per il calcolo l’abaco, progenitore del più moderno pallottoliere. Lo strumento era formato da una tavoletta rettangolare di marmo sulla quale erano incise 11 linee verticali tagliate da una linea orizzontale. Nell'isola di Salamina, nel 1986, è stato ritrovato un esemplare di tale abaco.

87 a.C. – Vicino all’isola greca di Anticitera, nei pressi di Creta, affonda una nave che verrà scoperta solo nel 1900. Sulla nave viene trovato un congegno meccanico basato su ingranaggi che verrà chiamato “macchina di Anticitera”. Dopo lunghi studi si è stabilito che consentiva di calcolare il calendario solare e lunare.

anticitera_1
Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5 Foto Marsyas

100 d.C – I romani utilizzano il cosiddetto “abaco a bottoni”.

RomanAbacusRecon
Riproduzione di abaco a bottoni - Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Foto Luestling

1202 – Il matematico italiano Leonardo Pisano, detto Leonardo Fibonacci, pubblica il libro “Liber abaci”. Con questo libro vengono introdotte in Europa le cifre arabe, compreso lo zero.

.